Effetti Collaterali

Silvano Costanzo

Aprile 2017

Spaziobianco è lieto di presentarvi “Effetti collaterali”, una nuova ed originale mostra di Silvano Costanzo. I dischi colorati che ricoprono come in una nevicata i muri e i soffitti della galleria sono gli “avanzi” dei quadri dipinti nel corso di due decenni.  Oggi quei “fiocchi” hanno assunto il ruolo inatteso e imprevisto di protagonisti mentre le tele sono tornate ad essere bianche.  

 “Gli effetti collaterali sono la conseguenza inevitabile di ogni azione. Non c’è progetto, né strategia, né calcolo che possa essere realizzato senza la concomitante produzione di effetti collaterali. Essi sono imprevisti, irrazionali, non voluti, non pensati. Sfuggono al nostro controllo come variabili impazzite. Nell’arte, gli effetti collaterali sono spesso il magma da cui nasce la creatività. Sono i passages da un pensiero ad un altro, dall’opera sperimentata a quella nuova e sconosciuta. Sono i moti inconsci che ci spingono a rompere la corazza nella quale la creatività era rimasta imprigionata”.

 “Effetti collaterali” partecipa agli eventi di San Salvario District dal 6 al 9 aprile 2017 e in quei giorni sarà visibile dalle 16,00 alle 20,00.

La mostra rimarrà aperta fino al 21 aprile, dal martedì al venerdì, dalle 16,30 alle 19,00, o su appuntamento.

effetti collaterali77
effetti collaterali77
press to zoom