IMPOSSIBILE è una mostra che raccoglie le fantasie irrealizzabili di circa novanta artisti di diverse nazionalità, tendenze e generazioni. IMPOSSIBILE è l’utopia che prende forma. Ai partecipanti è stata rivolta una semplice richiesta: “Inviateci – tramite file - l’idea di un’opera impossibile da realizzare. L’ostacolo non deve essere legato a ragioni economiche, ma ai limiti della fisica, della tecnica, delle conoscenze attuali”.

ARTISTI PARTECIPANTI:

Ak2deru, Salvatore Astore, Daniele Alonge, Alessio Ancillai, Francesco Arena, Paolo Assenza, Aurora Meccanica, Eleonora Baglieri, Maura Banfo, Alice Benessia, Valerio Berruti, Diego Bonelli, , Saverio Bonelli, Enrica Borghi, Domenico Borrelli, Klaas Burger, Julien Cachki, Giulia Caira, Alessandro Cannistrà, Andrea Caretto e Raffaella Spagna, Jessica Carroll, Annalisa Cattani, Gea Casolaro, Riccardo Centimeri e Giacomo Luperini, Maurizio Cilli, Gisella Chaudry, Fabrizio Cicero, Laura Cionci, Luigi Citarrella, Silvano Costanzo, Estelle Courtois, Alexandra Dementieva, Carlo De Meo, Amedeo Desideri, Davide Dormino, Elzévir, Adriano Ferrante, Pierluigi Fresia, Elisa Gallenca, Mariangela Gagliano, Serena Gamba, Alessandro Gioiello, Globster_A, Luca Grechi, Hilario Isola, Enrico Iuliano, Alessio Larocchi, Paolo Leonardo, Gijs van Lith, Luigi Mainolfi, Armando Marrocco, Ernesto Morales, Andrea Massaioli, Bartolomeo Migliore, Dario Neira, Matteo Nasini e Carola Bonfili, Matteo Norzi, Irina Novarese, Daria Paladino, Jessica Pelucchini, Cesare Pietroiusti, Matteo Nasini, Emanuel Dimas de Melo Pimenta, Paolo Piscitelli, Pierluigi Pusole, Isabella Quaranta, Claudio Rotta Loria, Renato Sabatino, Gino Sabatini Odoardi, Luca Saini, Kimitake Sato, Leardo Sciacoviello, Francesco Sena, SMS, Stefania Spitalieri, Giuliana Storino, Gabriele Strani, Tea Taramino, Mars Tara (Martino Tarantola), Saverio Todaro, Francesco Trabattoni, Arianna Uda, Luisa Valentini, Delphine Valli, Maurizio Vetrugno, Luca Vitone