Trasformazione permanente di un mago in formica

Valerio Nicolai

Marzo 2016

Spaziobianco ospita la mostra “Trasformazione permanente di un mago in formica”, di  Valerio Nicolai, composta da un gruppo di dipinti stesi per la maggior parte a pavimento e da un gruppo scultorio ispirato alla forma dei ricoveri per uccelli. Protagonista della mostra è un gruppo di uccellini lasciati liberi di volare per lo spazio espositivo e di posarsi sulle opere. Gli uccellini sono il vero pubblico di riferimento della mostra. Gli spettatori umani sono intesi come elementi mobili perpendicolari alla superficie dipinta. Il lavoro che dà il titolo alla mostra, e che idealmente la conclude e ne ribalta le basi teoriche, è formato da uno spot luminoso che evidenzia il luogo in cui un ipotetico mago si è trasformato irreversibilmente in formica. La mostra è a cura di Matteo Mottin.